Allenarsi a casa: attrezzi, trucchi e consigli

allenarsi a casa

Ci sono davvero tanti motivi per scegliere di allenarsi a casa. Con questo articolo cercheremo di mostrare dei consigli dedicati a chi vuole rimanere in forma senza uscire dalle proprie mura domestiche.

Se è vero che la palestra è il luogo ideale per allenarsi, grazie anche alla presenza di personale specializzato, l’allenamento casalingo non va comunque sottovalutato.

Ecco i nostri consigli per allenarsi in casa con grande efficacia.

Allenarsi con criterio: l’importanza di non farsi male

Allenarsi in casa prevede molto spesso un tipo di allenamento che viene definito “corpo libero”: si tratta di esercizi da fare senza attrezzi, imparando a governare il nostro corpo.

Il primo consiglio è quello di non esagerare, e di fare molta attenzione a questi movimenti, soprattutto se non si è molto esperti.

Movimenti sbagliati, ripetuti nel tempo, possono portare all’insorgere di molti fastidi. Per questo è molto importante eseguire gli esercizi lentamente e con attenzione, per curare al meglio l’arte del movimento.

Movimento e salute: gli esercizi con i maggiori benefici

Molti esercizi a corpo libero riescono a portare importanti benefici al nostro corpo.

Il più importante è sicuramente il plank. La posizione perfetta di questo esercizio prevede lo stare a pancia in giù, con il corpo sollevato e con le punte dei piedi e i gomiti come unico punto di appoggio. Una volta in posizione bisogna tenere il corpo in tensione, con i glutei leggermente più in alto rispetto alla schiena, sentendo quella stessa tensione sull’addome.

Il plank è molto importante perché non agisce solo sull’addome, ma anche su altri muscoli, come quelli del collo, prevenendo la cervicalgia e migliorando la nostra postura.

Un altro esercizio da consigliare è lo squat, ideale per rassodare gambe e glutei. Come si esegue?

Esistono molte varianti, ma il più classico prevede iniziare in una posizione eretta, con gambe leggermente divaricate, per poi scendere con i glutei, cercando di creare un angolo di 90° con il nostro ginocchio. Molti tutorial in rete si dedicano a spiegare la posizione ideale per questo movimento.

Attrezzi da utilizzare in casa: qualche idea

Quali sono i migliori attrezzi da usare in casa?

Sicuramente spicca la presenza di un tappetino da esercizi, molto comodo per tutti gli esercizi da eseguire a terra, come quelli che riguardano gli addominali.

Per chi vuole fare un esercizio intenso dal punto di vista cardiaco, invece, non può non essere citata una corda per saltare. Non solo la nostra resistenza fisica, ma anche la nostra coordinazione ne beneficerà.

I pesi possono essere una buona scelta, ma dipende molto dal tipo di allenamento, poiché potreste ritrovarvi ben presto con attrezzi poco adatti alle vostre nuove potenzialità fisiche. Chi sceglie invece dei circuiti di esercizi ad alta intensità potrebbe trovare interessante l’acquisto di pesi dedicati.

Qualche trucco?

Lo sport e il movimento, purtroppo, non hanno trucchi. Si possono comunque dare delle indicazioni per allenarsi con maggiore efficacia e soddisfazione.

Se si ha la possibilità può essere molto positivo allenarsi al mattino presto: non solo abbiamo un grande carico di energie, ma gli ormoni rilasciati dall’allenamento ci faranno vivere al meglio le nostre giornate.

Al contrario è sconsigliato allenarsi subito dopo i pasti: il risultato potrebbe essere quello di allenarsi con minore intensità, oltre che infastidire la nostra digestione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito Web. Continuando a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie per le finalità sopra indicate.