Capelli secchi e sfibrati? Scopri come migliorare l’aspetto della tua chioma

capelli secchi e sfibrati

I capelli secchi sono un brutto problema per chi tiene alla propria chioma. Avere dei capelli secchi porta all’insorgere di vari problemi, a partire dalle classiche doppie punte, per finire a una maggiore sensibilità del cuoio capelluto.

Si tratta quindi di un problema che può far nascere dei fastidi non solo estetici, ma anche fisici. Come possiamo combattere i capelli secchi?

Cosa provoca i capelli secchi

Per capire come risolvere il problema è necessario comprendere da dove quello stesso problema nasca. Perché i capelli diventano secchi e sfibrati?

Iniziamo con il dire che potrebbe trattarsi di un qualcosa di origine patologica, in tal caso il parere medico è fondamentale. Esclusa l’area delle patologie sono molti gli agenti che possono rovinare i nostri capelli.

Un esempio è rappresentato dal sale, così come anche il vento o il troppo sole. In estate non è raro vedere diminuire la qualità dei nostri capelli, rendendo molto importante fare dei buoni lavaggi e utilizzare eventuali balsami.

Anche l’alimentazione è da annoverare tra le cause dei capelli secchi: la carenza di vitamine è un grande nemico della nostra chioma.

●     Prevenire è meglio che curare

Visto ciò che abbiamo appena analizzato, viene il più che lecito pensiero che sia meglio prevenire, piuttosto che curare. Per questo il consiglio è quello non solo di sciacquare i nostri capelli dal sale, ma anche di assumere delle abitudini contro gli agenti nocivi.

Un esempio? Esistono dei prodotti dedicati alla protezione dei nostri capelli dal sole, ottimi alleati contro i raggi UV.

Allo stesso modo una alimentazione sana e equilibrata è l’ideale per far crescere una chioma davvero invidiabile.

Come migliorare la nostra chioma

Dopo aver cercato di capire quali sono le cause, vediamo come risolvere il problema. Attenzione, non si tratta di un processo rapido o semplice: i capelli sfibrati possono essere curati ma non del tutto, per cui solo la progressiva crescita di capelli nuovi e più forti potrà donarci di nuovo una splendida chioma.

A proposito di crescita, iniziamo proprio da qui: eliminare le doppie punte in maniera sistematica. Eliminando le doppie punte eviteremo che il fenomeno si estenda al resto del singolo capello. Semplice ma efficace, anche per alleggerire il peso tenuto dal capello stesso.

Per quanto riguarda il momento del lavaggio dei capelli, il consiglio è quello di utilizzare prodotti molto delicati, poco o nulla corrosivi, che non siano fissanti. Il lavaggio deve concentrarsi sulla pulizia dei nostri capelli, senza traumatizzarli.

A ciò, come detto nel paragrafo precedente, va aggiunto l’utilizzo di balsami dedicati, per idratare al meglio la nostra chioma. Attenzione ai principi attivi, per cercare i balsami più indicati per la nostra situazione.

Anche la spazzolatura è molto importante, ma va effettuata in maniera delicata, quasi come fosse un massaggio per i nostri capelli. Tirare è un qualcosa di assolutamente vietato, per questo anche la spazzola o il pettine devono essere adeguati allo scopo, senza catturare troppi capelli insieme, con il rischio di danneggiarli.

Per quanto riguarda prodotti più specifici il consiglio è quello di consultare il proprio parrucchiere di fiducia che, conoscendo la nostra chioma, saprà darci consigli più adatti alla nostra esperienza individuale. Da non dimenticare anche la presenza sul mercato di prodotti naturali per questo generi di problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli Correlati

Questo sito Web utilizza i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito Web. Continuando a navigare su questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie per le finalità sopra indicate.